Tag Archives: storia

Psicotropismo, teletropismo, autotropismo: le sostanze psicoattive come agente che plasma la cultura umana

Come abbiamo scritto in un post precedente, la ricerca della manipolazione della coscienza, dell’induzione di stati di coscienza alterati, del controllo artificiale del comportamento, in una parola, dello psicotropismo, è una costante dell’evoluzione umana e si presenta, con forme e tecniche diverse, in tutte le epoche storiche, in tutte le civiltà e in ogni strato sociale. Lo psicotropismo… Read More »

Storie, narratività, dipendenze

Giunto alla sua quinta edizione, dalla prima del 1952, il  Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, DSM, redatto dall’American Psychiatric Association è ormai il principale testo di riferimento per identificare una condizione psicopatologica. Il DSM, definisce i disturbi mentali in modo nosografico, con descrizioni dei sintomi che prescindono il vissuto soggettivo. Queste descrizioni inoltre sono elaborate su… Read More »

La cocaina nella società e nella letteratura dell’Ottocento

Il caso del celebre chirurgo William Stewart Halsted, divenuto dipendente dalla sostanza, fu un fenomeno molto comune in ambito medico tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento. Il consumo di cocaina a scopo voluttuario, infatti, nacque proprio tra i “figli di Ippocrate”, le persone che avevano più facile ed economico accesso alla nuova droga. Una statistica del 1901… Read More »

Quando gli europei scoprirono la coca

Dato il carattere fortemente sacrale della coca, la consuetudine e le leggi incaiche ne avevano limitato l’uso all’aristocrazia imperiale e alla potente casta sacerdotale. Sino all’arrivo degli spagnoli, pertanto, la popolazione poteva consumare la coca soltanto in occasione di particolari riti religiosi e per scopi terapeutici. Nel 1532, con la caduta dell’impero Incaico per mano degli eserciti spagnoli… Read More »

La Coca divina pianta degli Inca

La cocaina è il principale alcaloide della foglia di coca, Erytroxylon coca, una pianta, della famiglia delle linacee che cresce oltre i 2 mila metri nell’America latina. Reperti archeologici scoperti nelle Ande centrali testimoniano come l’essere umano abbia cominciato a masticare le foglie di questa pianta in epoche precedenti al 2500 a.C. Ceramiche e graffiti, invece, ne documentano l’uso… Read More »

La guerra dell’oppio e le prime restrizioni all’uso

L’oppio era quindi un colossale affare commerciale ed attraverso il suo impero l’inghilterra ne controllava i traffici internazionali e monopolizzava il mercato mondiale. Per difendere questi cospicui interessi economici l’Inghilterra non esitò a scatenare vittoriosamente i reali eserciti contro la Cina, nella guerra dell’oppio (1840-42), prendendo a pretesto la distruzione da parte delle autorità cinesi di grandi quantità… Read More »

L’oppio tra Settecento e Ottocento

Nel Settecento l’Inghilterra aveva indiscutibilmente il primato europeo del consumo d’oppio. Medici famosi come William Cullen e John Brown ne consigliavano la somministrazione per la terapia dei mali più disparati: tetano, tifo, cancro, colera, malaria, reumatismi e così via. Le prescrizioni tuttavia non avevano ancora nessuna base razionale, e venivano quindi fatte in via del tutto empirica, come… Read More »