Tag Archives: storia

Storie, narratività, dipendenze

Giunto alla sua quinta edizione, dalla prima del 1952, il  Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, DSM, redatto dall’American Psychiatric Association è ormai il principale testo di riferimento per identificare una condizione psicopatologica. Il DSM, definisce i disturbi mentali in modo nosografico, con descrizioni dei sintomi che prescindono il vissuto soggettivo. Queste descrizioni inoltre sono elaborate su… Read More »

La cocaina nella società e nella letteratura dell’Ottocento

Il caso del celebre chirurgo William Stewart Halsted, divenuto dipendente dalla sostanza, fu un fenomeno molto comune in ambito medico tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento. Il consumo di cocaina a scopo voluttuario, infatti, nacque proprio tra i “figli di Ippocrate”, le persone che avevano più facile ed economico accesso alla nuova droga. Una statistica del 1901… Read More »

Quando gli europei scoprirono la coca

Dato il carattere fortemente sacrale della coca, la consuetudine e le leggi incaiche ne avevano limitato l’uso all’aristocrazia imperiale e alla potente casta sacerdotale. Sino all’arrivo degli spagnoli, pertanto, la popolazione poteva consumare la coca soltanto in occasione di particolari riti religiosi e per scopi terapeutici. Nel 1532, con la caduta dell’impero Incaico per mano degli eserciti spagnoli… Read More »

La Coca divina pianta degli Inca

La cocaina è il principale alcaloide della foglia di coca, Erytroxylon coca, una pianta, della famiglia delle linacee che cresce oltre i 2 mila metri nell’America latina. Reperti archeologici scoperti nelle Ande centrali testimoniano come l’essere umano abbia cominciato a masticare le foglie di questa pianta in epoche precedenti al 2500 a.C. Ceramiche e graffiti, invece, ne documentano l’uso… Read More »

La guerra dell’oppio e le prime restrizioni all’uso

L’oppio era quindi un colossale affare commerciale ed attraverso il suo impero l’inghilterra ne controllava i traffici internazionali e monopolizzava il mercato mondiale. Per difendere questi cospicui interessi economici l’Inghilterra non esitò a scatenare vittoriosamente i reali eserciti contro la Cina, nella guerra dell’oppio (1840-42), prendendo a pretesto la distruzione da parte delle autorità cinesi di grandi quantità… Read More »

L’oppio tra Settecento e Ottocento

Nel Settecento l’Inghilterra aveva indiscutibilmente il primato europeo del consumo d’oppio. Medici famosi come William Cullen e John Brown ne consigliavano la somministrazione per la terapia dei mali più disparati: tetano, tifo, cancro, colera, malaria, reumatismi e così via. Le prescrizioni tuttavia non avevano ancora nessuna base razionale, e venivano quindi fatte in via del tutto empirica, come… Read More »

L’oppio dal Medioevo alla fine del Rinascimento

L’oppio è stato un elemento fondamentale della farmacopea della grande scuola medica araba. In essa si approfondirono in maniera sistematica le osservazioni e le indagini sugli effetti di questa sostanza, a tal punto che il filosofo e medico Avicenna (980-1036), la cui morte si ipotizza dovuta ad un’eccessiva dose di oppio, nel Canone arrivava finalmente a gettar luce… Read More »