Tag Archives: meccanismi

Storia

Le indagini storiche ed etnologiche dimostrano che la ricerca dell’alterazione degli stati mentali è un tratto costanti nell’evoluzione dell’umanità. La tendenza a usare sostanze psicoattive, lo psicotropismo, si presenta in tutte le epoche, a tutte le latitudini geografiche, in ogni civiltà. Nelle sostanze psicoattive l’uomo ha cercato il sostegno per affrontare la natura e le sfide con gli… Read More »

Sostanze

Con il termine droga si indica genericamente ogni sostanza capace di agire sui meccanismi ed i processi del cervello. Che venga definita o meno droga, ogni sostanza psicoattiva altera i processi di trasmissione dei segnali e delle informazioni tra cellule nervose: sulle dinamiche cioè alla base di ogni fenomeno psicologico, dalle emozioni ai ricordi, dall’apprendimento alla percezione, dalle… Read More »

Scienziati della droga – smart drugs

Con il termine “Smart Drugs”, “droghe furbe”, si definiscono tutti quei composti sia di origine naturale che sintetica non proibiti dalle leggi vigenti sugli stupefacenti che possono contenere principi attivi con presunte o accertate proprietà psicoattive (1). La definizione di “Smart Drugs” è in continuo cambiamento, non solo per i diversi tipi di sostanze che di volta in… Read More »

Scienziati della droga – cannabis parte 1

La cannabis o canapa è un genere di piante angiosperme della famiglia delle Cannabaceae. Attualmente, secondo alcuni comprende un’unica specie, la Cannabis sativa, la pianta storicamente più diffusa in occidente, a sua volta comprendente diverse varietà e sottospecie; secondo altri invece si distinguono tre specie, C. sativa, C. indica e C. ruderalis. Originaria dell’Asia centrale e sacra per la… Read More »

Scienziati della droga – droghe chimiche

Lo stupefacente è una sostanza chimica farmacologicamente attiva, dotata di azione psicotropa, ovvero capace di alterare l’attività mentale, in grado di indurre, in diverso grado, fenomeni di dipendenza, tolleranza e assuefazione. Nella lingua italiana il termine «stupefacente» è diventato, nell’uso, sinonimo di azione psicotropa, sebbene sul piano medico-clinico si distingua tra i due concetti, riservando tale denominazione solo ad una… Read More »

Dipendenze come disordine dell’apprendimento

Le sostanze psicoattive inducono il rilascio di dopamina dall’area ventrale tegmentale (VTA) verso tutti i centri del sistema di ricompensa cerebrale, dal nucleo accumbens alla corteccia cerebrale. Agendo sugli stessi circuiti, le sostanze psicoattive imitano gli effetti delle ricompense naturali e così modellano il comportamento. Ma dato che le sostanze d’abuso inducono sempre e comunque rilascio di dopamina… Read More »

Tabacco

Effetti ricercati: a piccole dosi dà attenuazione dell’ansia, specie nello stress; innalza il tono dell’umore; aumenta l’attività psicomotoria e sembra elevare l’attenzione e i processi cognitivi. Meccanismi d’azione: la nicotina si lega a particolari recettori per l’acetilcolina, detti per questo nicotinici, stimolando così la trasmissione colinergica. Ciò può spiegare parte dei suoi effetti cognitivi. Aumenta il rilascio di… Read More »