Le dipendenze come perdita del controllo volontario del comportamento. Il punto di vista delle scienze cognitive e possibili indicazioni terapeutiche. Conferenza SITD

By | 18 giugno 2016
Self-control by wherewillwego http://wherewillwego.deviantart.com/art/Selfcontrol-402505359

Self-control by wherewillwego
http://wherewillwego.deviantart.com/art/Selfcontrol-402505359

Le dipendenze come perdita del controllo volontario del comportamento analizzate alla luce dei contributi delle scienze cognitive e della neuroetica, in una presentazione multimediale usata al convegno della Società Italiana Tossicodipendenze a Gela il 10 giugno 2016.

Vengono illustrati i meccanismi del controllo volontario del comportamento. La teorie dei sistemi neurocomportamentali per le decisioni. La vulnerabilità di questi sistemi verso le scelte intertemporali e le ricompense immediate. Sono discussi anche gli stimoli ambientali, i carichi cognitivi e i comportamenti che possono contribuire ad aumentare la sensibilità verso le ricompense immediate e la miopia per il futuro.

Sono infine esposti alcune possibili strategie di intervento “evidence based” per il potenziamento delle capacità di controllo volontario degli impulsi e degli appetiti, come la praitca mindfulness, alcuni training cognitivi e l’esercizio fisico.

presentazione multimediale prezi visibile cliccando qui

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *