Interventi brevi per l’alcol via Internet: funzionano, ma per poco

Sono molte le persone che fanno uso di sostanze psicotrope (alcol e nicotina in primis) senza tuttavia presentare comportamenti tipici dell’abuso e/o della dipendenza. Come fare allora a capire se un individuo è a rischio o meno di sviluppare dei comportamenti potenzialmente rischiosi, e discriminare così un uso consapevole e sicuro da un misuso? Nel corso degli anni… Read More »

Marcello Turconi

Cocaina: identificato un gene cruciale nello sviluppo della dipendenza

Sono molte le linee di ricerca attive a livello internazionale per identificare i fattori genetici che rappresentano una predisposizione a comportamenti di abuso e/o dipendenza da sostanze. In questo filone d’indagine si inserisce un recente studio, realizzato da un gruppo di ricerca di Bruxelles, che ha identificato un gene cruciale per lo sviluppo dalla dipendenza da cocaina.  La… Read More »

Marcello Turconi

Insegnare il piacere per prevenire l’uso di droghe

L’adolescenza è un periodo critico della crescita perché correlato a delicate fasi del neurosviluppo. A fronte di un apparato cerebrale emotivo-impulsivo perfettamente funzionante e assai sensibile al piacere e alla gratificazione, vi è ancora una marcata immaturità delle strutture della corteccia prefrontale deputate al controllo degli impulsi, alla programmazione delle azioni, alla posticipazione della ricompensa: tutte quelle funzioni… Read More »

Stefano Canali

Aiutaci ad allargare il cerchio, collabora con Psicoattivo

Psicoattivo è un portale e una pagina facebook in cui si discute di dipendenze e uso di sostanze attraverso un approccio multidisciplinare e integrato. In particolare Psicoattivo tenta di usare la storia, i concetti e le teorie elaborati dalle scienze cognitive, dalla filosofia e della neuroetica per comprendere in modo più articolato la complessità e le molte nature… Read More »

Stefano Canali

App per smartphone per predire e prevenire le ricadute nell’uso di droghe

Uno degli aspetti più importanti nel trattamento delle dipendenze, con particolare riferimento a quelle da sostanze d’abuso, è ovviamente quello di evitare gli episodi di ricaduta. Facile a dirsi, decisamente meno a farsi: si pensi che alcune recenti stime indicano che circa la metà di coloro che affrontano un percorso di disintossicazione interrompono l’astinenza nel primo anno dall’inizio… Read More »

Marcello Turconi

Videogame, giochi digitali e online, la dipendenza da gioco come disturbo mentale e la definizione delle nuove dipendenze comportamentali. Forse è tempo di cambiare gioco.

Il 18 luglio scorso l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha pubblicato l’undicesima revisione della classificazione internazionale delle malattie (International Classification of Disease – ICD-11). Come già preannunciato, in questa nuova classificazione l’OMS ha incluso il “gaming disorder”, il disturbo da gioco, tra le dipendenze comportamentali. In questo modo l’OMS comunica ufficialmente agli stati membri delle Nazioni Unite che… Read More »

Stefano Canali

Il piacere di mangiare e il cibo come droga

Spesso si dice “quel cibo per me è come una droga!”. Sembra un’espressione iperbolica ma la ricerca sembra suggerire che contenga un fondo di verità. Perché è così difficile resistere alla tentazione di mangiare i cibi più gustosi, quelli a più alto contenuto di grassi e zuccheri, che però sono esattamente proprio i più pericolosi per la nostra… Read More »

Marcello Turconi